Chiaro, nella penombra

26 Giu

È seduto in penombra con le gambe accavallate e un profilo austero che ipnotizza. Lo sguardo avido che getta sui passanti crea attesa di un sorriso. I capelli, già un po’ imbiancati, sono tagliati non troppo corti da impedire al vento di segnare il proprio passaggio leggero. Ha scelto colori chiari, neutri in questo mattino d’estate, ha l’aria sospesa di chi sa il fatto suo ma da innamorato perde la rotta. Chissà se è addirittura un pizzico di paura quella mista al guizzo di eccitazione quando si alza dalla panchina e imbocca il vialetto di fronte a lui senza abbassare mai lo sguardo.

Annunci

2 Risposte to “Chiaro, nella penombra”

  1. Sandro jr 27 giugno 2013 a 09:52 #

    Chissà dove porta quel vialetto. Non abbassa lo sguardo per non perdere di vista il suo futuro più prossimo.
    Sandro

    • Silvia 27 giugno 2013 a 10:02 #

      Imponiamo sempre un po’ di direzione al nostro futuro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: