Immagine

La pelle bianca come la neve

24 Feb

La luce non è abbastanza bianca nei giorni in cui scende la neve, fa quasi male agli occhi.

20130224-122121.jpg

Appartiene alle domeniche-roccaforte il caffè ristretto e molto amaro, una miscela intensa di Arabica dall’Africa Orientale. Appartiene loro il tornare a ricordi antichi, ai sogni delle fiabe, ad una femmina bianca come la neve e rossa come il sangue.

Annunci

2 Risposte to “La pelle bianca come la neve”

  1. Sandro jr 24 febbraio 2013 a 17:46 #

    Le domeniche in cui il “c’era una volta” delle fiabe si fonde e confonde con quello del nostro passato. E con l’aroma del caffè. E non capisci a quale dei due appartenga quella “femmina bianca come la neve e rossa come il sangue”.
    Sandro

    • Silvia 24 febbraio 2013 a 17:49 #

      C’è una femmina bianca come la neve e rossa come il sangue in ogni epoca della vita di una donna: prima è quella che ci affascina inarrivabile e si fa perciò modello cui aderire, quindi diventa stato di ricerca e cura continua, verso la fine della vita torna ad essere racconto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: