Dal bavero del cappotto i lunghi capelli neri

26 Nov

“L’inverno è incipiente”, se lo pronuncia sottile tra i denti. Le piace la parola incipiente, il suono che fa e i ricordi della scoperta di una lingua nuova e antica come il latino. Aveva quattordici anni all’epoca e una strada ancora tutta da pensare. Ora va, invece. Cammina, esile, stretta dentro un cappotto grigio scuro, non puoi fare a meno di guardarle i capelli neri e lisci che le ondeggiano sulla schiena leggermente curva in avanti sotto la dimenticanza di una sciarpa, “eppure siamo quasi a Dicembre” viene da pensare a osservarla. I passi piccoli e veloci sono velati da una calza nera e leggera, un elegante 20 denari che rende impeccabile la caviglia sottile e signorile un paio di décollétes, nere anch’esse, con un accenno di punta. L’andatura affrettata scusa la timidezza con il freddo, ma è uno sguardo che fa capolino dal bavero alzato del cappotto a tradire la concretezza della sua vita di trentenne determinata a realizzare le proprie aspettative nonostante quella timidezza. Non ha figli né un marito o un compagno, viaggia spesso e conosce molte persone che, abbandonandosi a un intuitivo entusiasmo,  tenta di rendere amiche accogliendole nella cerchia del proprio privato, che non è mai troppo indipendente dalla sua pubblica apparenza.

Annunci

2 Risposte to “Dal bavero del cappotto i lunghi capelli neri”

  1. Sandro jr 27 novembre 2011 a 01:31 #

    Sembra la sequenza di un film di Kieślowski. Una donna il cui atteggiamento tradisce una personalità poco incline a farsi intimidire da un mondo esterno declinato al maschile, ma che non rinuncia alla sua femminilità. Un personaggio di cui ci si potrebbe innamorare.
    Un bel ritratto.
    Sandro

    • Silvia 27 novembre 2011 a 02:00 #

      Immaginala sotto un cielo grigio-azzurro, una giornata che minaccia nebbia nel cuore di una grande città dove puoi diventare tutto quel che vuoi ma rischi di non essere mai nessuno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: